sentenze commentate 1SENTENZE COMMENTATE 1

Nei rapporti bancari in conto corrente, una volta che sia stata esclusa la validità della pattuizione relativa agli interessi a carico del correntista, LA BANCA HA L’ONERE DI PRODURRE GLI ESTRATTI A PARTIRE DALL’APERTURA DEL CONTO, nè essa banca può sottrarsi all’assolvimento di tale onere invocando l’insussistenza dell’obbligo di conservare le scritture contabili oltre dieci anni, perchè NON SI PUÒ CONFONDERE L’ONERE DI CONSERVAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE CONTABILE CON QUELLO DI PROVA DEL PROPRIO CREDITO.

Cassazione Civile, Sez. VI, 25 maggio 2017

 

Riproduzione vietata
NOTE OBBLIGATORIE per la citazione o riproduzione sul sito ANLUS e nella sua rivista.
È consentito il solo link dal proprio sito alla pagina del sito/pagina/rivista che contiene l'articolo di interesse.
È vietato che l'intero articolo, se non in sua parte non superiore al decimo, sia copiato in altro sito; anche in caso di pubblicazione di un estratto è sempre obbligatoria l'indicazione della fonte e l'inserimento di un link diretto alla pagina del sito/pagina/rivista che contiene l'articolo.

A proposito di banche e usura
Perché unirsi nella battaglia
 
Egr. Fondatori dell’Associazione Nazionale LIBERIDALL’USURA,
desidero esprimere i miei più vivi e sinceri complimenti per la vostra pregevole iniziativa.
 
Sono un commercialista e da anni lotto contro lo strapotere bancario che, come una piovra gigantesca, si è insidiato in ogni ganglio della nostra Italia - e non solo dell’Italia -  strangolandola impunemente e dissanguandone la parte più vitale e feconda, quel fiore all’occhiello che ci rendeva fieri e orgogliosi di noi stessi e primi nel mondo per le nostre produzioni, fieri e orgogliosi di quel “Made in Italy” sinonimo di qualità, unicità, creatività. 
 
La battaglia contro le banche, come ben sapete, la si combatte quotidianamente, a tempo pieno, spesso in solitaria, ancor più spesso contro nemici visibili e invisibili, portatori d’acqua più o meno volontari di un sistema perverso, ingiusto, con denti raffinatamente aguzzi, pronto a divorare chiunque produca ricchezza con il sudore della propria fronte e il talento della propria intelligenza.
Da oggi ho la rassicurante certezza di non essere più solo nel condurre questa battaglia primaria e necessaria; avere al mio fianco un gruppo compatto, determinato, organizzato e competente, mi allieta l’anima e mi sprona ad un sempre più tenace e concreto impegno a favore di coloro – tanti – che dalle banche vengono minacciati, schiacciati, annullati.
 
Un’ultima, accorata, esortazione: facciamo sentire alta e forte la nostra voce, induciamo l’ingiustizia a vergognarsi di sé stessa, portiamo speranza e nutriamo il coraggio proprio ove essi difettano.
 
In Italia, diceva Prezzolini: “Non vi è nulla di più pericoloso che aver ragione a bassa voce e nulla di più sicuro che aver torto urlando”.
 
La battaglia o la si vince UNITI facendo sentire alta e forte la nostra voce o non la si vince.
 
Dr. F.G.
(Lettera firmata)
 

OGGETTO: E' NATA L’ASSOCIAZIONE NAZIONALE LIBERi DALL’USURA

comunicato stampaL’Associazione è un Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale che è stata fondata a Teramo l’8 aprile 2017 da 5 esperti che operano da anni nel settore degli indebiti bancari.

“La lotta all’anatocismo, all’usura e agli indebiti bancari in generale, può ora contare su un’Associazione Nazionale ben organizzata e già presente in numerose zone d’Italia” dice il Dr. Pierluigi R. Antenucci, Presidente dell’Associazione. “Garantiamo serietà, competenza e determinazione ponendoci a fianco e a supporto di Imprenditori e Professionisti per l’affermazione della legalità nei rapporti banca utente”.

ANLUS Associazione Nazionale Liberi dall’Usura

INDIRIZZO MAIL Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SITO UFFICIALE www.liberidallusura.org

SOCIAL

https://www.facebook.com/Associazione-Nazionale-Liberi-dallUsura-ANLUS-206585689850331/

https://twitter.com/LiberiDallUsura

Tel. 340.6290389